Made in Italy, le eccellenze italiane raccontate dalla stampa estera

Una selezione dei più interessanti articoli sull’Italia e sullo stile di vita italiano pubblicati dai principali quotidiani e riviste stranieri nel 2013 ha concorso al “Premio Ferrari L’Arte di Vivere Italiana”. L’iniziativa promossa da Cantine Ferrari è volta a premiare, come spiegato da Matteo Lunelli, presidente di Cantine Ferrari, il “quotidiano o periodico estero che valorizza in chiave originale uno o più temi legati allo stile di vita italiano o alle produzioni di eccellenza, evidenziando tutto ciò che rende unico il nostro modo di vivere, pensare, progettare e produrre.

A selezionare gli articoli una giuria composta da giornalisti internazionali, imprenditori e personalità della cultura e delle istituzioni, tra cui il segretario generale della Farnesina Michele Valensise. Vincitore del Premio è stato il New Yorker con un servizio di Jane Kramer apparso nel numero del 4 novembre 2013, che ha presentato, “un approfondito profilo dello chef modenese Massimo Bottura, mettendo a fuoco il concetto di nuova gastronomia italiana, argomento di rilievo che si collega alla filosofia dell’EXPO 2015 di Milano”.

Un “biglietto da visita” su quanto di positivo l’Italia sa esprimere

L’iniziativa – ha sottolineato Valensise – ha messo in luce le principali chiavi di lettura all’estero dello stile di vita italiano. Sono confermati alcuni punti di forza del nostro Paese quali bellezza e varietà del territorio, fascino delle città d’arte, globalità della moda e del design italiani, successo della gastronomia”. La rassegna, è disponibile  sul sito del Ministero degli Esteri, e potrà essere utile per il lavoro della nostra rete diplomatica all’estero e, in particolare, agli uffici economico-commerciali: un “biglietto da visita” su quanto di positivo l’Italia sa esprimere e che il mondo ammira, predisposto da autorevoli fonti internazionali di stampa.

Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author