INTERVISTA AD ANDREA VERONA – GENERAL MANAGER MEDAVITA

Carta d’identità Medavita: chi era ieri e chi è oggi?

“Sin dalla sua fondazione nel 1963, il brand Medavita si è posizionato sul mercato in modo peculiare, con l’intento di esprimere in modo chiaro e netto la sua identità: un’identità profondamente “naturale”, che trovava il suo perché nella tradizione fitoceutica sia per motivi etici che per motivi di efficacia.

Prima di tutto perché siamo sempre stati convinti che fare business non sia in contrasto ed anzi non possa essere perseguito se non tramite un ruolo d’impresa responsabile a livello etico e sociale. Poi perché sono proprio le preziose risorse della Natura che, trattate con metodo scientifico, garantiscono la comprovata efficacia dei nostri prodotti.

Questo è il credo che perseguiamo a tutt’oggi, partendo però con un rinnovato approccio al mercato: se ieri Medavita veniva percepita, proprio in ragione dell’estrema efficacia, come un brand di nicchia, oggi ci presentiamo, grazie ad un rinnovamento completo di immagine e di mappatura prodotti, come un brand globale, che risponde ad ogni esigenza del settore trico-cosmetico professionale, partendo da un concetto di soluzione, di beneficio, anziché di problematica o di anomalia.”

Perché Medavita ha deciso di cambiare, di rinnovarsi? Perché il rinnovamento avviene ora? Cosa vuole esprimere questo rinnovamento?

“Nella storia di ogni impresa, e per impresa non intendo solo impresa commerciale, ma più ampiamente esperienza di vita, arriva il momento in cui attuare un cambiamento e dare nuova linfa alle idee ed alle attività diventa un imperativo irrinunciabile. Perché lo richiedono sia le esigenze personali che quelle di mercato.

Desideravo che il passaggio di testimone da mio padre a me fosse contrassegnato, sempre in uno spirito di continuità di fondo, da un approccio dinamico, creativo, innovativo, contemporaneo.

Il rinnovamento avviene ora perchè quest’anno Medavita compie 50 anni di vita, non poteva esserci momento migliore per questa piccola grande rivoluzione!

Questo rinnovamento vuole esprimere una conferma della nostra essenza.

In tempi di crisi globale come questo che stiamo vivendo, cambiamenti evolutivi possono aiutare a dare una lettura del termine ‘crisi’ in chiave più propositiva. D’altronde crisi significa scelta, decisione, fase decisiva, alla quale si può dare un’interpretazione sia in negativo che in positivo: noi abbiamo deciso di intraprendere la strada della positività e della costruttività, creando un’occasione di innovazione, di crescita. Che ci confermasse ancora una volta, e forse molto più di una volta, sul mercato.”

Quali sono i key points del rinnovamento? Cosa di tutto ciò è stato mantenuto dal passato e cosa è nuova Brand Identity?

“Sono costituiti dalle parole d’ordine Medavita: efficacia dei nostri prodotti, rispetto per le persone che si relazionano con la realtà Medavita e per il mondo in cui viviamo, semplicità, spontaneità di approccio all’ideare e al fare, affidabilità, discrezione, pulizia nei modi e nell’atteggiamento mentale. Il tutto comunicato, sia a livello interlocutorio che corporate, con linearità, sincerità e autenticità.

I fondamenti concettuali non sono assolutamente cambiati, sono il cuore e la forza di Medavita: la naturalità formulistica e la scientificità metodologica, l’assenza di compromessi fra rispetto ed efficacia, la coerenza etica, il concetto di “Salute della Bellezza”; è questo che dà concretezza, sicurezza e fiducia a tutti coloro che fanno parte e che si rivolgono a Medavita. Vi sono poi aspetti, già parte del nostro DNA, che sono stati rafforzati e potenziati, come la cosmeticità e la sensorialità dei nostri prodotti, l’inserimento di nuovi efficaci principi attivi vegetali e l’ulteriore ricerca ed innovazione formulistica. Questo ha portato come naturale conseguenza al riposizionamento del brand attraverso una totale ristrutturazione della linea prodotti e dell’immagine aziendale. Il tutto comunicato con una veste espressiva del tutto nuova, fresca e fuori dagli schemi, che nella sua essenzialità ed eleganza esprime ancor meglio e con maggior incisività il nostro concetto di bellezza e di benessere.”

Medavita domani?

“In realtà l’importante è vivere il presente, che è l’unico tempo che abbiamo, ma con la lungimiranza del saper realizzare progetti che saranno nuovi anche domani.”

Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author