Natale, Coldiretti: acquisti regali calo del 9%,1 italiano su 3 li ricicla

Per questo Natale 2012 più di 1 italiano su 3 (il 36%) non ha fatto alcuna fatica a privarsi degli oggetti indesiderati ricevuti in dono, riciclandoli per ulteriori regali. I dati sono emersi da una analisi Coldiretti/Swg che tuttavia ha evidenziato, anche, un 51% circa di italiani che ha dichiarato di non aver mai riciclato i regali e che mai lo farà.

Coldiretti evidenzia cheLa tendenza a riciclare i regali è più diffusa tra i giovani e nell`82% dei casiprosegue Coldirettiavviene a favore di parenti e amici che possono apprezzare l`oggetto ricevuto in dono che nel 18% dei casi viene dato invece in beneficenza. Si diffonde anche l’uso di Internet utilizzato da ben il 18% degli italiani favorevoli al riciclo dei regali”.
Quest`anno poi – sottolinea Coldiretti – per effetto della crisi sono aumentati del 3% gli italiani che intendono riciclare i regali di Natale.I prodotti che maggiormente vengono riciclati sono gli oggetti per la casa, l’abbigliamento o i prodotti tecnologici, mentre quelli con il minor tasso diriciclo” sono quelli dell’enogastronomia locale che per la Coldiretti “Alimentano i momenti di convivialità e rappresentano una tradizione consolidata del Belpaese “. 

Per questo Natale 2012 le famiglie italiane – precisa Coldiretti – hanno speso per regali in media 263,6 euro, facendo così registrare un calo del 9% rispetto allo scorso anno.

Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author