OTTO SCIENZIATI NOMINATI AL CONSIGLIO SCIENTIFICO DEL CER

La Commissione europea ha nominato oggi otto nuovi membri del consiglio scientifico, l’organo direttivo del Consiglio europeo della ricerca (CER). La nomina fa parte di un rinnovo programmato di tutto il consiglio direttivo a partire dai primi mesi del 2013. Il mandato dei nuovi membri durerà fino alla fine del 2013, quando terminerà il Settimo programma quadro di ricerca.

 

I nuovi membri sono:

  • Prof. Klaus BOCK, Fondazione nazionale danese per la ricerca

 

  • Prof. Athene DONALD, Università di Cambridge

 

  • Prof. Barbara ENSOLI, Istituto Superiore di Sanità

 

  • Prof. Nuria Sebastian GALLES, Università di Pompeu Fabra

 

  • Prof. Reinhard GENZEL, Istituto Max Planck per la fisica extraterrestre

 

  • Prof. Matthias KLEINER, Fondazione tedesca per la ricerca

 

  • Prof. Éva KONDOROSI, Accademia ungherese delle scienze

 

  • Prof. Reinhilde VEUGELERS, Università cattolica di Leuven

 

La presidente del CER, Helga Nowotny, ha dichiarato“Il rinnovo di un terzo dei membri del consiglio scientifico avviene in un momento cruciale mentre ci prepariamo alla transizione verso il programma “Horizon 2020”. Dobbiamo far fronte a una domanda in continua crescita, soprattutto da parte di giovani ricercatori di talento in tutta Europa, mentre il bilancio di cui potremo disporre in futuro è ancora molto incerto. Io e i miei colleghi diamo il benvenuto ai membri che si uniranno a noi all’inizio dell’anno prossimo. Sono certa che con il loro entusiasmo, la loro esperienza e con nuove idee non solo sapranno mettere a frutto l’eredità dei membri uscenti, ma sapranno consolidarla. Dare il benvenuto ai nuovi membri significa anche dire addio a quelli che partono. Siamo tutti loro debitori per la dedizione incondizionata e l’energia con la quale hanno portato avanti la nostra visione comune: fare del CER un’agenzia di prim’ordine per il finanziamento della ricerca “di frontiera” di massimo livello. Lavorare insieme è stata un’esperienza davvero unica e il consiglio scientifico continuerà la propria missione con lo stesso spirito.”

I nuovi membri sono stati selezionati da un comitato permanente indipendente del CER composto da sei scienziati e accademici di massimo livello, consultando anche la comunità scientifica.

Tra i membri di nuova nomina figura anche una ricercatrice italiana: la professoressa Barbara Ensoli, laureata in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Immunologia clinica e allergologia all’Università di RomaLa Sapienza”. Ha trascorso 11 anni negli Stati uniti presso l’Istituto nazionale per la ricerca sul cancro individuando il ruolo della proteina Tat di HIV-1 nella patogenesi dell’HIV e nei tumori associati all’AIDS. Attualmente si occupa di patogenesi dell’HIV e dello sviluppo di vaccini preventivi e terapeutici per l’HIV/AIDS, attualmente in fase clinica avanzata. Ha coordinato numerosi programmi di ricerca a livello internazionale e nazionale in Europa e nei paesi in via di sviluppo. Tra questi, il programma finanziato dall’UEAIDS Vaccine Integrated Project” (AVIP) e il programma per il sostegno al Ministero della sanità del Sudafrica nell’attuazione di un programma nazionale di lotta contro l’HIV e l’AIDS, promosso dal Ministero degli esteri italiano e attualmente in corso. È membro del comitato consultivo per i vaccini dell’OMS-UNAIDS e dell’EMBO – European Molecular Biology Organisation. È vicepresidente della Commissione nazionale per la lotta contro l’ADIS del Ministero della sanità e membro del comitato di redazione della Relazione sullo stato sanitario del paese 2011 a cura del Ministero della sanità (2012). Siede nei comitati di redazione di Lancet Oncology, PLoS ONE, The Open AIDS Journals, Tumor Viruses, Vaccine: Development and Therapy, Journal of Clinical & Cellular Immunology e Advances in Tumor Virology. È stata insignita di numerosi riconoscimenti scientifici a livello nazionale e internazionale e nel 2001 è stata nominata Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica. I risultati delle sue ricerche sono apparsi in oltre 300 pubblicazioni scientifiche.

Il consiglio scientifico del CER è composto da 22 scienziati e accademici di alto livello ed è stato rinnovato parzialmente nel 2011. Con la decisione di oggi ne viene sostituito un terzo. I membri uscenti il prossimo anno sono i professori Claudio Bordignon, Mathias Dewatripont, Hans-Joachim Freund, Norbert Kroo, Maria Teresa Lago, Henrietta L. Moore, Christiane Nüsslein-Volhard e Jens Rostrup-Nielsen.

Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author