Moda - Arte - Design Turismo — 27 febbraio 2011
La Montagna di Sale di Paladino in Duomo

«In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, ho voluto portare il sale dal Sud al Nord» – Mimmo Paladino
In occasione dei festeggiamenti dell’unità d’italia c’è qualcuno che ha deciso di ricoprire di sale la piazza milanse più famosa…E non parliamo di pochi chili sparsi, ma di una vera e propria montagna. Mimmo Paladino ci riprova e dopo aver “salato” Piazza del Plebiscito di Napoli, ora ripropone la sua installazione salina anche per Piazza Del Duomo.Una gigantesca collina bianca, lucente e saporita, voluta dal sindaco Moratti, che verrà costruita tra la statua equestre di Vittorio Emanuele II e il Duomo. 30 metri per 20 di altezza circa, una costruzione ricoperta di sale da cui faranno capolino circa trenta sculture.In concomitanza con l’inaugurazione della grande retrospettiva dedicata a Paladino – curata da Flavio Arensi – che si terrà a Palazzo Reale (dal 22 marzo al 19 giugno), prenderà quindi vita questa opera davvero imponete. Il silenzio evocato dal bianco del sale, verrà rotto dai passanti, dai flash dei giapponesi con il riso addosso, dai venditori di polaroid ambulanti, dai piccioni che per un attimo sogneranno di potersi cibare per restare poi a becco asciutto. Perchè la scultura di Paladino deve vivere con i milanesi, e senza arrivare ai saccheggiamenti capitati a quella napoletana, deve comunque avere un che di interattivo. Che sia anche solo virtuale, che per una volta sposti l’attenzione dai cantieri aperti e porti gli anziani con le braccia conserte dietro la schiena a commentare…Mi sembra già di sentirli rumoreggiare davanti all’imponenza del colle di sale – ma che bisogno c’era? Tutto questo spreco, cosa ci vuole a fare una montagna di sale e metterci dentro quattro cavalli, lo sapevo fare anche io!!!-Ma questo è il senso. Non si deve creare distanza, ma pensiero, l’arte di Paladino è di per se popolare e deve stupire, coinvolgere e far riflettere. Mai opera fu così ben collocata temporalmente, siamo nel bel mezzo di una crisi, che ci fa restare tutti a bocca aperta davanti a tante cose, come statue..di sale appunto.

A cura di Petra Loreggian
QUANDO: dal 21 marzo 2011
DOVE : Piazza Del Duomo, Milano
INFO: www.mimmopaladino.it

Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author