Turismo Lifestyle Eventi — 23 giugno 2012
In attesa del FuoriGP 2012, ci godiamo il Brianza Open Jazz Festival

Le ricche tradizioni culturali e artistiche del territorio della Brianza, con una identità profondamente radicata nella storia e una realtà produttiva che la rende una tra le più feconde e moderne “fucine” d’Europa, hanno dato vita, nel corso degli anni, ad una serie di eventi interessanti oltre che innovativi. Ne sono un esempio il FuoriGp & Brianza GP District ( www.fuorigp.it ), manifestazione corollario al Gran Premio di Formula1 che si svolge a settembre, e il Brianza Open Jazz festival ( http://www.brianzaopen.com/index.htm ), manifestazione in cui convivono le diverse anime del jazz, quella del club e quella del grande palco del festival, il nome noto e l’emergente, il progetto d’effetto e il concerto jazz intimo, quasi confidenziale. che si svolge in diversi Comuni brianzoli nel mese di giugno.

Monza rappresenta la capitale naturale della Brianza: la terza città della Lombardia, connubio di testimonianze storiche (rappresentate da monumenti e reperti culturali di grande interesse), di bellezze naturali (rappresentate dal Parco e dalla Valle del Lambro) e di un tessuto produttivo di grande efficienza. Tutta la realtà brianzola, comunque, è ricca di luoghi di interesse paesaggistico e culturale e le mille cittadine brianzole vivono di una intensa attività di recupero e difesa delle tradizioni e di sviluppo dell¹identità culturale.

Dal festival “Jazz in Pjazza” (nato nel 1996 da un progetto comune delle Amministrazioni di Cernusco sul Naviglio e Brugherio) e “Monza Jazz ­ Special Guest“, alla creazione, nel 1998, di Metropoli Jazz (sotto l’egida culturale del progetto Metropòli della Provincia di Milano), si è arrivati così alla nascita, nel 2000, del Polo del Jazz di Monza e Brianza, con l’ingresso dei comuni di Lissone, Biassono, Vedano al Lambro e Villasanta.
In alcuni anni di lavoro si è quindi sviluppata una sinergia tra sette comuni territorialmente limitrofi, fortemente motivati a diventare un punto di riferimento del jazz a livello nazionale e internazionale.
L’idea vincente è quella di portare la grande suggestione del jazz di matrice europea (con qualche salto oltre oceano) nelle piazze e nei luoghi che da sempre rappresentano i simboli storici della Brianza e di fatto, ne sono i luoghi di maggiore attrazione e aggregazione.
Il risultato di questo processo di crescita e di approfondimento culturale del Polo del Jazz, si chiama Brianza Open, una catena di eventi legati al jazz da qualche anno soprattutto concentrati sul festival estivo: Brianza Open Jazz Festival, che itinera nelle piazze dei 7 comuni, con gruppi, etichette discografiche e progetti musicali tra i più prestigiosi del continente.

I concerti, come consuetudine, saranno gratuiti per permettere la più vasta affluenza di pubblico.

INFO QUI

Per restare invece informati sul prossimo evento di settembre, cliccate Fuori GP 2012 


Print Friendly, PDF & Email

Share

Articoli collegati

About Author